Terme di Agnano – Parco del Benessere

Contatti

Chi Siamo

A pochi minuti dal centro di Napoli, nel verde della Conca di Agnano, sorge il complesso delle Terme di Agnano.

I resti archeologici di origine greca, che si trovano nell’area delle sorgenti termali, sono le testimonianze più antiche dell’area flegrea e confermano l’intensa attività termale svolta già in epoca antichissima che ha avuto il suo apice con la realizzazione di un impianto termale tra il I e II secolo d.c. per volontà dell’imperatore Adriano.

In quest’area archeologica si trovano le piscine termali all’aperto di oltre 400mq adagiate nel verde e circondate da confortevoli chaise longue e piacevoli zone ombreggiate. In un edificio attiguo si trovano invece 4 vasche idromassaggio a temperatura diversa.

Fulcro della SPA delle Terme di Agnano sono le saune a calore secco naturale denominate “Stufe di San Germano”, chiamate così in onore del vescovo di Capua che nel XVII secolo si recò alle terme di Agnano per curare una fastidiosa artrite.

Le saune a calore secco rappresentano un fenomeno unico in Europa. Si tratta di grotte di tufo alimentate da soffioni vulcanici la cui temperatura varia tra i 40 e i 70°C. Le condizioni climatiche che si creano all’interno di queste saune sono determinate dall’elevata concentrazione di sali minerali e di idrogeno solforato e dalla scarsa presenza di vapore acqueo.

Una seduta in sauna consente un incremento della sudorazione con conseguente eliminazione delle tossine e rappresenta un rimedio contro reumatismi, patologie cutanee e respiratorie.
Le saune a calore secco naturale, oltre a donare beneficio alla struttura ossea, regalano un senso di profondo benessere sia fisico che mentale.

“Salus per Aquam” è il concetto base del “Benessere” L’acqua dona beneficio alla salute del corpo e della mente.
In un contesto di spazio e di verde, avvolti dal fascino del sito archeologico e lontani dallo stress della città, le Terme di Agnano sono il posto ideale dove rilassarsi tra le preziose acque minerali provenienti dalle sorgenti vulcaniche. Il cuore della spa è rappresentato dalle famose Stufe di San Germano, saune a calore secco naturale che prendono il nome dal vescovo di Capua che nel 1600 ne beneficiò per curare un’artrite associata a una malattia della pelle. Questa particolarità geofisica delle terme è unica in Europa: i soffioni vulcanici della conca di Agnano generano un calore infinito all’interno delle grotte di tufo comunicanti, portando l’ambiente a temperature che variano dai 40 fino a 70 gradi centigradi, in un microclima con pochissimo vapore d’acqua e un’alta componente di idrogeno solforato e sali minerali. Grazie a queste caratteristiche le saune favoriscono una forte sudorazione e un’energica azione disintossicante dell’intero organismo, risultando particolarmente indicate per combattere lo stress, i dolori reumatici, le patologie respiratorie e le imperfezioni cutanee. Le Saune preparano il corpo a massaggi e sedute tonificanti e snellenti.

Proprietà delle acque: TIPO SULFUREO-SALSO-BICARBONATO-ALCALINO-TERROSE, OSSIA SONO COSTITUITE DA CLORURO DI SODIO, IODIO, BROMO, CALCIO, BICARBONATO, SOLFURI.

Nel 2011 sono state inaugurate 2 eleganti piscine termali all’aperto di oltre 400mq adagiate nel verde, circondate da confortevoli chaise longue e piacevoli zone ombreggiate. In uno spazio coperto trovano invece spazio 4 piscine coperte con idromassaggi che si aggiungono a quella attigua alle grotte termali.

La Spa è organizzata anche per trattamenti estetici e di benessere.

I reparti di cura termale sono attrezzati per tutte le terapie termali come inalazioni, aerosolterapia, nebulizzazioni, saune a calore secco naturale,ventilazioni polmonari, fanghi e balneoterapia, massaggi e idromassaggi.

L’Hotel delle Terme dispone di 62 camere ed è possibile accogliere eventi e congressi con 10 sale conferenza con una capacità da 10 a 280 persone. L’attrezzatura audiovisiva standard è disponibile di base. Un ampio parcheggio per oltre 250 auto completa l’offerta della struttura.